giovedì 7 agosto 2014

Libro Del Giorno

Un Regalo Perfetto

978-88-541-4095-0

Titolo: Un regalo perfetto
Autore: Karen Swan
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo di copertina: 9,90 Euro (io ho l'edizione con copertina rigida ma più piccola, da 5,90 Euro)
Data di pubblicazione: Novembre 2012
Pagine: 441







Trama: Tormentata da un passato da cui non riesce a sfuggire, Laura Canningham ha solo un desiderio: una vita raccolta, intima e priva di complicazioni. La sua tranquilla relazione con il dolce Jack, le chiacchiere davanti ad una tazza di tè con l'amica del cuore Fee e il nuovo lavoro come creatrice di gioielli sono tutto ciò di cui ha bisogno. Fino al giorno in cui Rob Blake entra nel suo laboratorio e la incarica di creare una collana con sette ciondoli per l'amatissima moglie Cat: sette come il numero delle persone importanti della sua vita. Ogni pendente però deve raccontare un aspetto di Cat, e così, per creare il gioiello, Laura si troverà a contattare amici e familiari della donna. D'un tratto la sua vita tranquilla nel Suffolk viene spazzata via: arrivano weekend in chalet di lusso, feste vip, fiumi di champagne, amici glamour, stravaganti e molto misteriosi... I segreti vengono a galla e mentre la collana prende forma l'inebriante vita di Cat finisce per influenzare sempre più quella di Laura. A lavoro ultimato, la metamorfosi di Laura è completa. È arrivato per lei il momento di fare i conti con il passato e prendere una decisione: quali sono i suoi veri desideri? ciò che sta vivendo è realmente ciò che vuole?

La Mia Recensione
Devo dire che quando l'ho comprato non era la prima volta che lo notavo in libreria, ma alla fine portavo alla cassa sempre altri libri, lasciando questo sulla mensola, impolverato, a guardarmi uscire dal negozio, non so' perchè ma so' solo che quando l'ho acquistato ho fatto solo che bene! 


Il libro racconta la storia di Laura, creatrice di gioielli ossessionata dalle scarpe di colore rosso, simbolo che la identificano e danno un tocco di colore, come in un film in bianco e nero.
Sin dai primi capitoli si riesce a percepire che la vita di laura non è poi così tranquilla come lei la vuol fare apparire, anzi andando sempre più indietro negli anni si cela un segreto, un avvenimento che solo al pensiero la sconvolge.
La nostra protagonista però, ha due punti fermi nella sua vita: il fidanzato jack e la sua migliore amica Fee che l’aiuta con la sua piccola avventura di creatrice di gioielli.
Proprio grazie a lei, infatti, incontra Robert Blake, uomo d’affari, ricco sfondato che è disposto a pagare un prezzo inimmaginabile pur di far realizzare una collana per il compleanno della tanto amata moglie Cat.
Nonostante la partenza con il piede sbagliato, Laura, accetta di realizzare la collana comprendente 7 ciondoli, uno per ogni persona importante della vita di Cat. Laura, dunque, dovrà personalmente intervistare ogni amico per poter realizzare un ciondolo che possa veramente essere un simbolo del legame tra la persona e Cat.
Per l’occasione, Robert, decide di invitare Laura allo Chalet di montagna insieme a tutte gli amici di Cat da intervistare, in modo che la cosa possa venirle il più semplice possibile, ed in modo da poter conoscere anche la moglie stessa . Durante questo weekend cambieranno molte cose nella vita di Laura; riemergeranno alcuni lati del suo passato ed inoltre legherà molto con Cat.                                                                           Ed è proprio in questo momento, dopo aver conosciuto il mondo sfavillante di Robert e dei suoi amici, che riemergono tutti i problemi che Laura aveva sperato di nascondere per non tirarli più fuori, ma alcune decisioni e scoperte importanti la obbligheranno a scavare nel suo passato e prendere le decisioni giuste e rinnovare i suoi rapporti.

Un regalo perfetto è un romanzo rosa, leggero ma mai scontato, ti lascia col fiato sospeso fino all’ultima riga e ti fa sperare che non finisca più. Riflette inoltre sui valori della vita come l’amore e l’amicizia, mai visti in maniera univoca, ma dai più disparati punti di vista.
Lo consiglio moltissimo; sia a chi ama il genere, a chi ama l’autrice e a chi cerca una lettura leggera, ma non troppo!


Voto: 8/10