giovedì 7 agosto 2014

Torta al Succo Di Pesca

Oggi il nostro appuntamento è in cucina!!
Premetto che avendo solamente 17 anni, mi piace per lo più sperimentare, per cui non sono una vera cuoca provetta!
Ma passiamo alla ricetta!
L'idea mi è venuta perchè con questo caldo a casa la frutta finisce più, purtroppo, nella spazzatura che nelle pance della mia famiglia.
Non volendo fare la solita macedonia o la solita torta ho deciso di unire un po' di ricette insieme per crearne una che non avevo mai provato!

Gli ingredienti per la base sono:                         Ingredienti per la crema:
-2 uova                                                            -150ml di succo alla pesca
-200gr di farina                                                -1 cucchiaio di farina
-150gr zucchero                                              -2 cucchiai di zucchero
-50 ml di succo di pesca
-40ml di olio
-1 bustina di lievito



Innanzi tutto dobbiamo preparare il succo alla pesca, tenendo conto che ce ne servirà 200ml complessivamente!
A seconda delle pesche usate bisognerà un po' regolarsi al fine di ottenere 200ml di succo!
Prima cosa da fare è tagliare le pesche metterle in un contenitore, aggiungere un goccio d'acqua e frullare il tutto con un mixer!
 Per la base, invece, si inizia sbattendo le uova con lo zucchero (io ho usato un po' quello di canna ed un po' quello normale)
Quando il composto diventa liscio e spumoso possiamo unire olio e 50 ml di succo alla pesca.
Una volta amalgamato il tutto possiamo unire farina e lievito setacciati e continuare così a mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
                                                           

                                                    Trasferiamo l'impasto in una teglia imburrata o, comenel mio caso, in silicone.
A questo punto inforniamo per 30 minuti a 180 gradi, a forno già caldo.


Mentre la base cuoce, mischiamo in un pentolino il restante succo di pesca con 1 cucchiaio di farina e 2 di zucchero.
Cuociamo il tutto a fuoco basso continuando a mescolare fino allaformazione della crema.

 






Passati 30 min dall'aver infornato la torta, la possiamo sfornare, ma la lasiamo riposare e raffreddare.


Una volta raffreddata la dividiamo in due parti come fosse un pandispagna e la farciamo con la crema alla pesca!


Infine spolverizziamo la torta con dello zucchero a velo!


Ecco il risultato!
Sono rimasta veramente stupita di quanto, nonostante non contenga burro, sia rimasta morbida e friabile!
Fatemi sapere se la farete o se vi è venuta!

Per ora....


Buon Appetito!!